CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE


1. OGGETTO

1.1 Le presenti condizioni generali di vendita on line (di seguito “CGV”) disciplinano il contratto (di seguito il “CONTRATTO”) per la vendita dei prodotti (di seguito il “PRODOTTO” o i “PRODOTTI”) offerti da Privalia Vendita Diretta S.r.l. - con sede in Milano, via Giovanni Battista Morgagni, 23, 2º, CF/e PI 05870980967, iscritta al REA di Milano n. 1854919 (di seguito “PRIVALIA”) - tramite il proprio sito Internet www.privalia.it (di seguito il “SITO”) agli utenti del SITO (di seguito i “CLIENTI” o il “CLIENTE”).

1.2 I punti 5.8 e 7 delle CGV troveranno applicazione solo ed esclusivamente qualora il CLIENTE sia qualificabile come “consumatore” ai sensi dell’art. 3, co. 1, lett. a), del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (di seguito il “CODICE”), ossia “la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta”.

2. EFFICACIA E MODIFICA DELLE CGV

2.1 Le CGV sono disponibili sul SITO per essere agevolmente lette dal CLIENTE prima di effettuare l’acquisto di un PRODOTTO, accettate unitamente all’inoltro dell’ordine d’acquisto, memorizzate sul proprio computer e riprodotte su supporto cartaceo tramite stampa del file in cui sono contenute.

2.2 Le CGV applicabili alla vendita dei PRODOTTI sono quelle pubblicate sul SITO alla data dell’ordine relativo ai PRODOTTI. Il CLIENTE, pertanto, dovrà effettuare le operazioni di cui sopra prima di procedere ad ogni acquisto.

2.3 La mera tolleranza o la mancata contestazione da parte di PRIVALIA di eventuali inadempimenti del CLIENTE rispetto a quanto contenuto nelle CGV non potrà essere interpretata come tacita accettazione di tali inadempimenti, né come volontà di derogare a quanto convenuto tra le parti.

3. PROCEDURA DI VENDITA

3.1 Il CLIENTE che intenda procedere all’acquisto dei PRODOTTI deve manifestare tale volontà attraverso una richiesta effettuata direttamente sul SITO ove, seguendo le procedure ivi indicate, effettuerà l’inoltro del proprio ordine d’acquisto ed il relativo pagamento.

3.2 Una volta ricevuto l’ordine d’acquisto emesso dal CLIENTE, PRIVALIA trasmetterà a quest’ultimo la ricevuta dell’ordine d’acquisto, contenente un riepilogo del contenuto delle informazioni relative alla vendita, e procederà all’evasione dell’ordine d’acquisto, fatto salvo quanto previsto al successivo punto 4.2.

3.3 Il CONTRATTO è regolato dall’ordine d’acquisto emesso dal CLIENTE, dalla ricevuta dell’ordine emessa da PRIVALIA e dalle CGV.

4. DIRITTI E OBBLIGHI DI PRIVALIA

4.1 Consegna dei PRODOTTI: PRIVALIA, fatto salvo quanto previsto al successivo punto 4.2, si impegna a consegnare i PRODOTTI presso la propria sede al vettore incaricato del loro trasporto all’indirizzo indicato dal CLIENTE nell’ordine d’acquisto. PRIVALIA non sarà responsabile per errori di consegna dovuti ad inesattezze o incompletezze nella compilazione dell’ordine d’acquisto da parte del CLIENTE, così come dei danni subiti dai PRODOTTI successivamente alla consegna al vettore incaricato del trasporto degli stessi e dei ritardi nella consegna a quest’ultimo riconducibili.

4.2 Indisponibilità dei PRODOTTI: In caso di mancata esecuzione dell’ordine d’acquisto da parte di PRIVALIA dovuta ad indisponibilità, anche temporanea, del PRODOTTO richiesto, PRIVALIA, entro 30 giorni dalla ricezione dell’ordine, informerà il CLIENTE via e-mail della cancellazione dell’ordine e provvederà gratuitamente, non appena ricevute le coordinate bancarie del CLIENTE, al rimborso del prezzo eventualmente già corrisposto per l’acquisto dei PRODOTTI non più disponibili. L’indisponibilità di uno o più dei PRODOTTI ordinati non attribuirà comunque al CLIENTE il diritto all’annullamento della totalità dell’ordine.

5. DIRITTI E OBBLIGHI DEL CLIENTE

5.1 Il CLIENTE è l’unico responsabile della veridicità e della correttezza delle informazioni fornite a PRIVALIA e richieste da quest’ultima tramite il SITO e si impegna a comunicare tempestivamente eventuali variazioni dei dati inseriti.

5.2 Il CLIENTE, a seguito dell’invio dell’ordine d’acquisto dichiara:
a) di aver letto, compreso ed accettato le CGV;
b) di essere una persona maggiorenne, in possesso della capacità giuridica di agire.

5.3 Il CLIENTE si impegna, una volta terminata la procedura di acquisto sul SITO, a provvedere sia al salvataggio di copia elettronica che alla stampa del CONTRATTO e delle CGV ai fini della loro conservazione, come indicato al precedente punto 2.1.

5.4 Corrispettivo: I prezzi dei PRODOTTI sono quelli effettivamente visualizzati sul SITO al momento dell’emissione dell’ordine da parte del CLIENTE. I prezzi dei prodotti che appaiono nel SITO, se non diversamente specificato, si intendono comprensivi di IVA. Ai prezzi che figurano sul SITO per ognuno dei PRODOTTI dovranno essere aggiunte le spese di trasporto degli stessi che saranno debitamente evidenziate prima dell’emissione dell’ordine d’acquisto da parte del CLIENTE e nella ricevuta di conferma dello stesso.

5.5 Pagamenti e fatturazione: il CLIENTE si impegna ad effettuare il pagamento dell’importo dovuto in anticipo rispetto alla consegna dei PRODOTTI, utilizzando il sistema di pagamento indicato sul SITO al momento dell’invio dell’ordine d’acquisto. Nel caso di pagamento mediante carta di credito, il CLIENTE si impegna, su richiesta di PRIVALIA, ad inviare copia del documento di identità comprovante l’effettiva titolarità della carta di credito utilizzata, restando inteso che, in mancanza dell’invio richiesto, PRIVALIA potrà rifiutare il pagamento e cancellare l’ordine. La fattura corrispondente all’ordine sarà consegnata al CLIENTE unitamente ai PRODOTTI e potrà in ogni caso essere visualizzata sul SITO. Essa costituirà l’unico documento idoneo ad attestare l’acquisto dei PRODOTTI ai fini dell’operatività della garanzia di cui al punto 5.8 delle CGV e del diritto di recesso di cui al punto 7 delle CGV.

5.6 Ricevimento dei PRODOTTI: Al momento della consegna dei PRODOTTI al CLIENTE da parte del vettore incaricato del loro trasporto, il CLIENTE dovrà controllare, alla presenza del vettore:
a) che la quantità e la tipologia dei PRODOTTI ordinati corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto;
b) che l’imballaggio utilizzato per il trasporto risulti integro, non danneggiato, bagnato o comunque alterato, anche solo nei materiali di chiusura. Eventuali anomalie devono essere contestate immediatamente al vettore al momento del ricevimento dei PRODOTTI, mediante loro indicazione nella bolla di consegna.

5.7 Assistenza: Per qualsiasi necessità di assistenza o reclamo relativi ai PRODOTTI acquistati il CLIENTE dovrà contattare PRIVALIA ai recapiti indicati nel successivo punto 11 delle CGV.

5.8 Garanzia: PRIVALIA presterà, in relazione ai PRODOTTI acquistati dal CLIENTE, la garanzia legale di conformità alle condizioni e nei termini di cui agli artt. 128 e ss. del CODICE. In particolare, i diritti nascenti da tale garanzia potranno essere esercitati a condizione che i PRODOTTI siano stati utilizzati correttamente, con la dovuta diligenza e nel rispetto della destinazione d’uso e di quanto previsto nelle indicazioni accluse, nonché previa esibizione da parte del CLIENTE della fattura di acquisto degli stessi. Le spese relative alla restituzione di PRODOTTI per effetto dell’esercizio della garanzia saranno a carico di PRIVALIA.

6. UTILIZZO DEL SITO

6.1 Descrizione e visualizzazione dei PRODOTTI: Le descrizioni dei PRODOTTI e le immagini presenti sul SITO sono corrispondenti a quanto reso disponibile dai fornitori di PRIVALIA. Le fotografie ed i video di presentazione dei PRODOTTI a corredo delle informazioni descrittive vengono esposti sul SITO a titolo orientativo, anche in considerazione del fatto che la qualità delle immagini (ad es. in termini di visualizzazione esatta dei colori) può dipendere dai programmi e dagli strumenti informatici adoperati dal CLIENTE al momento della connessione al SITO.

6.2 Malfunzionamenti: PRIVALIA non assume alcuna responsabilità in merito ai problemi causati al CLIENTE dall’utilizzo del SITO e delle tecnologie impiegate in quanto non dipendenti da propria volontà, quali, a titolo esemplificativo:
a) errori, ritardi o impossibilità nell’accesso al SITO da parte del CLIENTE in occasione dell’esecuzione della procedura di vendita;
b) errori, ritardi o impossibilità nella ricezione, da parte del CLIENTE, delle comunicazioni effettuate da PRIVALIA in relazione alla vendita dei PRODOTTI. In ogni caso, PRIVALIA si impegna, per quanto nella propria possibilità, a risolvere i problemi che possono verificarsi e ad offrire l’assistenza necessaria al CLIENTE per ottenere una soluzione rapida e soddisfacente ai suddetti problemi.

7. DIRITTO DI RECESSO

7.1 Il CLIENTE, una volta effettuato l’acquisto dei PRODOTTI, ha diritto di recedere dal CONTRATTO senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, così come stabilito dagli artt. 64 e ss. del CODICE, a condizione che i PRODOTTI da restituire siano integri, completi della confezione e dell’etichetta originali, nonché dell’imballo utilizzato da PRIVALIA per la spedizione.

7.2 Il diritto di recesso da parte del CLIENTE deve essere esercitato entro il termine di 10 giorni lavorativi (ovvero 90, nel caso in cui non siano stati soddisfatti gli obblighi informativi di cui agli artt. 52, comma 1, lett. f) e g), e 53 del CODICE), decorrenti dal giorno del ricevimento dei PRODOTTI da parte del CLIENTE, tramite comunicazione scritta inviata a mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento a “PRIVALIA VENDITA DIRETTA S.r.l., via Giovanni Battista Morgagni, 23, 2º, 20129 Milano”, ovvero, in alternativa, trasmessa mediante e-mail (all’indirizzo contatto@privalia.it) a condizione che la stessa sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive. La comunicazione, alla quale deve essere allegata copia della fattura ricevuta con i PRODOTTI, deve contenere:
a) la dichiarazione scritta e firmata della volontà di esercitare il diritto di recesso;
b) il numero d’ordine ed il codice dei PRODOTTI acquistati ed in relazione ai quali si intende esercitare il diritto di recesso;
c) l’indicazione di un indirizzo e-mail (o, in assenza, dell’indirizzo di residenza o di domicilio elettivo) per permettere a PRIVALIA la comunicazione del numero di autorizzazione alla restituzione dei PRODOTTI;
d) l’indicazione delle coordinate bancarie per ottenere la restituzione del prezzo corrisposto per l’acquisto dei PRODOTTI restituiti (nome e cognome intestatario c.c. - numero c.c. - codice ABI - CAB - CIN).
Una volta ricevuta tale comunicazione, PRIVALIA, previa verifica della correttezza delle modalità di esercizio del diritto di recesso, fornirà al CLIENTE il numero di autorizzazione alla restituzione dei PRODOTTI, dal ricevimento del quale il CLIENTE avrà a disposizione 10 giorni lavorativi per procedere alla restituzione dei PRODOTTI, da effettuarsi mediante un mezzo che garantisca la certezza della ricezione, indicando il numero di autorizzazione alla restituzione.

7.3 Le spese necessarie alla restituzione dei PRODOTTI sono a carico del CLIENTE ed il trasporto degli stessi avviene sotto la sua responsabilità.

7.4 PRIVALIA non accetterà restituzioni dei PRODOTTI che non rispettino tutte le condizione qui indicate. Se il diritto di recesso è esercitato dal CLIENTE conformemente al presente punto 7, PRIVALIA procederà gratuitamente al rimborso del prezzo eventualmente già corrisposto per l’acquisto dei PRODOTTI, utilizzando le coordinate bancarie fornite dal CLIENTE nella comunicazione di recesso.

8. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

8.1 Il CONTRATTO si intenderà automaticamente risolto ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 del Codice Civile in caso di inosservanza, da parte del CLIENTE, anche solo di una delle obbligazioni assunte da quest’ultimo ai sensi del precedente punto 5 delle CGV (Diritti e obblighi del CLIENTE). La risoluzione del CONTRATTO si verificherà di diritto quando PRIVALIA dichiarerà che intende avvalersi della presente clausola risolutiva espressa.

9. DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE

9.1 PRIVALIA informa che il SITO, così come tutti i marchi ed i segni distintivi utilizzati da PRIVALIA in relazione alla vendita dei PRODOTTI, è protetto dai diritti di proprietà intellettuale e industriale applicabili e che è vietata ogni tipo di riproduzione, comunicazione, distribuzione, pubblicazione, alterazione o trasformazione, in qualsiasi forma e per qualsiasi scopo esse avvengano, dei contenuti del SITO, dei marchi e dei segni distintivi utilizzati da PRIVALIA (quali, a titolo esemplificativo, le opere, le immagini, le fotografie, i disegni, i dialoghi, le presentazioni, le musiche, i suoni, i video, la grafica, i colori, le funzionalità ed il design del SITO).

9.2 PRIVALIA non assume alcuna responsabilità in merito ai marchi ed agli altri segni distintivi che appaiono sui PRODOTTI da essa commercializzati sul SITO, rispetto ai quali il CLIENTE non acquisisce alcun diritto a seguito della conclusione del CONTRATTO.

10. PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

10.1 PRIVALIA garantisce al CLIENTE che i dati personali acquisiti in relazione alla vendita dei PRODOTTI saranno sempre trattati in modo lecito e corretto, nella piena osservanza delle disposizioni di cui al D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.

10.2 Per ogni informazione relativa al trattamento dei dati personali si rinvia all’informativa sul trattamento dei dati resa da PRVALIA, ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003, al CLIENTE al momento della registrazione sul SITO. Si ricorda che il CLIENTE, in caso di necessità di ulteriori chiarimenti, potrà contattare PRIVALIA direttamente ai recapiti qui di seguito indicati.

11. COMUNICAZIONI

11.1 Per qualsiasi comunicazione è possibile contattare PRIVALIA ai seguenti recapiti: PRIVALIA VENDITA DIRETTA S.r.l. Via Giovanni Battista Morgagni, 23, 2º, 20129 Milano
e-mail: contatto@privalia.it.

12. LEGGE APPLICABILE

12.1 La legge applicabile alla vendita dei PRODOTTI è quella italiana, con particolare riferimento alle disposizioni del CODICE.

12.2 L’eventuale invalidità di singole clausole del CONTRATTO o delle CGV non implicherà l’invalidità dell’intero CONTRATTO o delle CGV.